Tailandia, itinerario di viaggio

La Tailandia, un paese del lontano oriente che ci affascina per le sue molteplici sfaccettature.  La storia antica con le radici del buddismo e quella più recente della seconda guerra mondiale; la natura incontaminata, le foreste e le risaie, il contrasto tra le spiagge bianche, l’acqua cristallina e il verde brillante della vegetazione. La pace e il relax delle province, il caos e la frenesia delle grandi città. È un paese molto vasto, un solo viaggio non basta per scoprirlo.

Il nostro viaggio si è svolto nel mese di agosto/settembre 2009. Alla Tailandia abbiamo abbinato alcuni giorni in Cambogia. Le tappe principali del nostro viaggio sono state le seguenti:

thai

Bangkok

Kanchanaburi

Ayuthaya

Chiang Mai

Chiang Rai

Koh Samui

Koh Tao

E4CC7E48-40C3-4309-B008-0440F7EA9958

 

Non abbiamo cambiato albergo ogni sera per evitare che il viaggio diventasse eccessivamente impegnativo (eravamo ancora senza figli) , le nostre basi sono state Bangkok, Kanchanaburi, Chiang Mai e Koh Samui. Per sfruttare al meglio il nostro tempo  ci siamo fatti organizzare un piccolo tour di due giorni  con un’agenzia locale mentre al nord abbiamo acquistato varie escursioni giornaliere che sostanzialmente prevedevano il trasporto e una guida per i siti di interesse.

VOLI: abbiamo raggiunto la Tailandia da Milano Malpensa con Etihad .Per i voli interni abbiamo utilizzato Bangkok airways

TRASPORTI LOCALI: per muoverci all’interno delle città abbiamo usato taxi e tuk tuk. A Koh Samui avevamo noleggiato un motorino.

ALLOGGI: lo standard qualitativo è alto, abbiamo  scelto gli alloggi e prenotato prima di partire, avevamo i voli interni già prenotati quindi c’era poco margine di cambiamento sul programma che avevamo studiato. Sapere di avere un alloggio confortevole dopo giornate impegnative è rassicurante.

Le tappe verranno approfondite nei singoli post.


34 thoughts on “Tailandia, itinerario di viaggio

  1. Alessia Rispondi

    La Thailandia é nei miei pensieri da un pò.. Seguirò il tuo itinerario perché é molto simile a quello che vorrei fare io.

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      È un bel giro. Se non l’abbini come noi ad altri luoghi puoi allungare qualche tappa

  2. Dani Rispondi

    Quanta voglia di tornare in Thailandia. Ci sono stata in viaggio di nozze, ma eravamo troppo stanchi per gustarcela… mi piacerebbe tornare presto!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Anche a me piacerebbe tornarci. Anche solo per fare mare abbinata a qualche altro paese limitrofo

  3. Stefania Rispondi

    Quest anno è sfumata per un soffio l idea della Thailandia! Che peccato

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Anche a me capita con alcuni viaggi, li tengo nel cassettino in attesa si ripresenti l’occasIone

  4. Chiara Rispondi

    Che posto meraviglioso, chi la visita rimane sempre colpito dalla gentilezza e la cordialità delle persone, confermi?

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Confermo! Viene chiamata anche il paese del sorriso per la loro gentilezza ed affabilità

  5. raffigarofalo Rispondi

    Che posto stupendo. E che colori le tue foto. Bellissime davvero. L’itinerario che proponi mi sembra molto interessante. 😉

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Da un po’ un’idea generale del paese e raccoglie alcuni tra i luoghi principali e che vanno visitati

  6. Cassandra - Viaggiando A Testa Alta Rispondi

    La Thailandia è un Paese che mi attira molto! Spero di scoprirlo presto 😉

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Merita tantissimo!

  7. ilgustoinviaggio Rispondi

    Noi anche eravamo senza bimba e siamo stati a Gennaio e lo ricordo come un sogno, non abbiamo fatto tour organizzati ma abbiamo girato da soli da nord a sud tutt’a la Thailandia con un suv a noleggio. È stato un on The road fantastico, poi abbiamo unito Vietnam e al ritorno stopover a Il Cairo… ma la Thailandia è la Thailandia

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Wow! Bello impegnativo! Noi invece voli interni perché poi abbiamo abbinato la Cambogia. Mi piacerebbe visitar il Vietnam

      1. ilgustoinviaggio Rispondi

        Il Vietnam è meraviglioso ma la Thailandia non si batte! Guidare non è stato impegnativo anzi, hanno strade migliori delle nostre

        1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

          Buono a sapersi! Di solito anche noi noleggiamo auto e giriamo in autonomia!

  8. Anna Rispondi

    La Thailandia e’ stata una sorpresa per me, credevo fosse solo mare e confusione, invece e’ un paese ricco di tradizioni e paesaggi meravigliosi. Ogni angolo della Thailandia e’ diverso, dai villaggi, alle piantagioni di te.. sono curiosa di seguirti nelle tappe.

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Si è proprio tutta da scoprire! Ora sicuramente sarà un po’ cambiata ma sono certa che sarà rimasta ancora così affascinante come l’ abbiamo trovata noi

  9. sylviezainoinspalla Rispondi

    Uno dei posti che mi piacerebbe visitare presto. Sicuramente di un fascino particolare.

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Lo è. Un vero mix di esperienze

  10. Monica - Checked-In Travel Blog Rispondi

    La Thailandia mi resterà per sempre nel cuore. Ho fatto più o meno lo stesso itinerario con la differenza che, essendo andata a febbraio, ho scelto le Phi Phi Islands come soggiorno relax al mare per gli ultimi giorni. Mi attira molto anche Koh Tao però 🙂

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Era molto bella. Anche la nostra scelta è dipesa dalla stagione

  11. Lucrezina - Peekaboo Travel Baby Rispondi

    Sono stata in Tailandia anche io pre figli 🙂 noi siamo atterrati a Bangkok e poi siamo stati a Kopanghan e Kosamui ma non abbiamo visto per niente la parte nord (Chiang Mai e d’intorni) come invece hai fatto tu: meritano?

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Si anche il nord è molto bello. Nelle prossime settimane troverai foto ed articoli

  12. Giulia Rispondi

    Io sono stata a Koh Phangan, tra Koh Tao e Koh Samui. Isola stupenda <3 e poi in Thailandia si mangia benissimo!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Concordo sia sulla bellezza delle isole che sul cibo! Al mare poi era meraviglioso mangiare con i piedi nella sabbia pesce appena pescato

  13. Stefania Rispondi

    Ho partecipato di recente ad un festival sulla cultura thailandese indetto dallìEnte del Turismo Thailandese a Roma e mi ha incuriosito molto. La chiamano la “terra del sorriso” vero?

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      si è vero, sono sempre tutti gentili e sorridenti.

  14. Francesca Rispondi

    bellissimo paese la Thailandia, è da tanto che sogno di andarci magari prima o poi ci riuscirò! sicuramente prenderò spunto dal tuo itinerario di viaggio!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      se hai bisogno di consigli più che volentieri. nelle prossime settimane pubblicherò le tappe successive del viaggio

  15. Giorni Rubati (@GiorniRubati) Rispondi

    Quanti giorni è durato il viaggio?

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Avevamo fatto tre settimane piene ma di questo periodo tre giorni e mezzo li abbiamo dedicati alla Cambogia (via aerea) e la parte finale di relax al mare

  16. […] a raccontrare  la nostra avventura in Tailandia, agosto 2009. Dopo aver visitato il mercato di Mae ... https://zuccherofarinainviaggio.wordpress.com/2018/06/22/dumnoen-saduak-mercato-galleggiante-bangkok

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.