#sogno13 realizzato

06E7C788-614D-46F3-8CA4-75FC3E48829E

Scrivo questo post dalla stanza dell’hotel, oggi ho fatto una “pazzia”.. circa un mesetto e mezzo fa ho trovato dei biglietti molto convenienti per raggiungere Parigi ed ho deciso di realizzare il sogno di Alice che dallo scorso anno quando siamo stati a Disneyland Paris è rimasta con il desiderio di salire sulla torre. Avevamo destinato il viaggio solo al parco. Vedendola comunque nei cartoni, sui libri aveva questo desiderio di partire e se devo essere sincera mi piace questa sua curiosità e voglia di esplorare. La nostra permanenza nella Ville lumiere è breve, domattina abbiamo già il volo di rientro ma la missione è stata compiuta ed anzi siamo riusciti anche a fare qualcosa in più!

Qualche giorno dopo aver comprato i voli consulto il sito della torre ed i biglietti on line (salta fila) erano già esauriti! Ne vendono una minima parte.  Mi ero proprio demoralizzata. Quindi anche sotto questo aspetto , come per la ricerca di un hotel in una zona specifica come nel nostro caso porte maillot vista la partenza  di primo mattino con la navetta per Beauvais-Tillé, non consiglio di organizzare last minute!

Rispetto a diversi anni fa per accedere all’area della torre è necessario passare a dei varchi dove si passa sotto al metal detector e controllano le borse. Al momento ci sono anche dei lavori adiacenti la zona della torre. La fila è stata abbastanza veloce. Una volta entrate abbiamo individuato la biglietteria per gli ascensori e una volta fatti i biglietti ( nel nostro caso fino in cima) si passa nuovamente un controllo borse  e successivamente ticket.

AC1FA281-CAEA-40E6-B756-F5E590C19834

Complice, senza dubbio, la giornata fresca e nuvolosa in meno di un’ora eravamo dentro! ( tutti i controlli e acquisto biglietti compreso).

Siamo salite al secondo piano e da lì un’altra piccola cosa per il cambio di ascensore  fino alla cima. Il vento freddo (si può dire anche se siamo a metà giugno?!) scompigliava i capelli ma la nostra emozione è stata unica!

98A5CC3D-9392-4CAD-87EF-8710217CC4ED

scese al secondo livello abbiamo curiosato negli shop e bar dove non ci siamo fatte mancare i primi macaron.

5594C784-1F17-492B-B4D1-00833E4994E9

Vi racconterò a parte il proseguio della giornata! Sono pronta per crollare anch’io qualche ora distrutta a letto 😴😴

 

 


34 thoughts on “#sogno13 realizzato

  1. ilgustoinviaggio Rispondi

    Che idea meravigliosa questa di una toccata e fuga a Paris con la tua piccola Alice per il suo sogno nel cassetto! Dai meno un’altro sogno da realizzare!!!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      La lista si allunga nel frattempo.. ma come dici tu un altro è stato depennato!

  2. Dani Rispondi

    Mi piacciono queste “pazzie” per realizzare il sogno di tua figlia. Brava!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Grazie! È stato molto concentrato ma davvero bello! Sarà “il nostro viaggio “

  3. Arianna Lenzi Rispondi

    Parigi è la mia casa <3 capisco questa emozione! La prossima volta che tornate passate a salutarmi a Disneyland <3

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Ci siamo stati lo scorso anno a Disneyland.. Lavori li?

  4. Silvia - itinerariodiviaggio Rispondi

    Stupendo i viaggio toccata e fuga mi piacciono sempre 🙂 Abbiamo visitato anche noi Parigi e ci è piaciuta molto

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Parigi è bellissima!ho già voglia di tornarci !

  5. Valeria Rispondi

    È sempre bello esaudire un desiderio, specie se di una piccola viaggiatrice in erba! 🙂

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Infatti vederla così felice ed entusiasta è stato davvero bello!

  6. Selene Mazzei Rispondi

    Ma che regalo super per Alice, potrà dire per sempre io sono andata a Parigi con la mamma per 24 ore!!! Sono certa che ci sarete divertite tantissimo
    Aspettiamo di vedervi per raccontarci tutto 😉

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Penso anch’io se lo ricorderà per sempre tra tour Eiffel, crêpes alla nutella, giostra carosello e crocera in battello.. tutto a sua scelta!

  7. Claudia Rispondi

    Hai fatto benissimo! Anche io faccio così: ogni momento libero lo passo viaggiando (o adesso scrivendo blog di viaggio ma è come viaggiare…).

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Anche a me piace scrivere sul blog ma partire non ha davvero eguali! Scoperta, libertà ed emozioni a ruota libera

  8. Giulia Rispondi

    Che bella questa toccata e fuga a Parigi, ogni tanto qualche momento mamma&figlia ci sta 🙂 avete fatto bene ad approfittare!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Si infatti è stato anche un bel momento per stare insieme ! Generalmente siamo sempre in tre con il più piccolo 😉

  9. ingirovagandomum Rispondi

    Che bello questo viaggio mamma e figlia a Parigi! Le low cost e internet da questo punto di vista ci ha permesso di viaggiare anche per solo due/tre giorni senza spendere una follia!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Davvero! Una decina di anni fa quando sono partite queste compagnie erano ancora più low cost! Ricordo diversi viaggi a 30 euro andata e ritorno

  10. drinkfromlife (@Chandanina) Rispondi

    I sogni sono fatti per essere realizzati e poi Parigi è magica!
    Mi hai fatto venir voglia di tornare. 🙂
    Sara Chandana

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Parigi fa sempre venir voglia di tornare, non mi stanca mai. Neppure con il cielo plumbeo

  11. Francesca | Chicks and Trips Rispondi

    La pazzia più bella del mondo! Fai benissimo a insegnare a tua figlia che il viaggio è sempre un’emozione fortissima, chissà come sarà stata contenta! Brava brava brava!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Si era davvero al settimo cielo! Poi abbiamo fatto proprio tutto quello che voleva ( giostra e crêpes alla nutella compresa!)

  12. raffigarofalo Rispondi

    Parigi, toccata e fuga è il mio #sognoromantico numero 1. Bella l’idea di salire sulla Torre. Ma io preferisco la Torre di Macarons. Sono tutta sbagliata! :-))))))

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Pensa la torre di macaron era proprio nel bar all’interno della tour Eiffel! Comunque golosissima

  13. Robi Robi Rispondi

    Bello poter spuntare i sogni, brava!! Parigi sarà che l’abbiamo visitata per un anniversario ma è rimasta nel cuore!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Ha talmente fascino che rimane sempre nel cuore. Per me è la terza volta ed è così ogni anno!

  14. Ale Carini Rispondi

    Adoro Parigi, è una città che mi ha piacevolmente stupita! E’ stato uno dei viaggi in solitaria tra i più belli che abbia fatto! Sono passati anni ormai, ma ho davvero tanta voglia di tornarci 🙂

  15. Giovy Malfiori Rispondi

    Io ho una lista di sogni scritta a penna sulla prima pagina della mia agenda. Di anno in anno, la ricopio, aggiungendo e togliendo varie cose. Fa bene fare liste come queste come fa bene raccontare dei sogni realizzati.

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      È sempre una soddisfazione poter depennare è un bello stimolo aggiungere altro!

  16. claudiapettinari Rispondi

    Sai che io della Torre Eiffel non ho un bellissimo ricordo? Ricordo tanto freddo, gente, fila, insomma ci sono posti più piacevoli a Parigi. Però è stato bella vederla dal Sacro Cuore! Da lì la vista sulla città è veramente fantastica!

  17. silviamaggioni Rispondi

    Sono queste cose che rendono i bambini grandi viaggiatori e “grandi persone” di domani! Che bello!

  18. Emanuela Rispondi

    Un sogno stupendo soprattutto per il desiderio della tua bimba😍 io sono stata diverse volte a Parigi ma non sono mai riuscita a salirci sulla Torre Eiffel…dovrò rimediare anche perché è una di quelle città dove non mi stancherei mai di tornare😊

  19. Giordana Rispondi

    No vabbé la torre fatta di macarons la mangerei tutta!!! Hai fatto benissimo a fare una scappata, del resto Paris é sempre Paris. Noi stiamo pensando di andare a Disneyland, ieri ho visto i voli a 72 euro per Parigi!! vedremo un po. Ora vedo se trovo post sul parco dei divertimenti! a prestissimo sui nostri blog!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.