POLONIA VIAGGI

Visitare le miniere di sale a Cracovia (anche con bambini)

Le miniere di sale di Wieliczka distano una quindicina di km dal centro di Cracovia. Rientrano senza dubbio tra le cose da vedere a Cracovia anche viaggiando con i bambini.  In questo viaggio, come già vi raccontavo qui, i miei figli non erano con me ma ho notato diverse famiglie all’interno del mio gruppo, le visite non sono libere ma è obbligatorio essere accompagnati dalla guida durante il percorso.

Come raggiungere le miniere di sale

Le miniere di sale possono essere raggiunte comodamente in autobus da Cracovia con il pullman n. 304  scendendo alla fermata  Wieliczka Kopalnia Soli. I biglietti si acquistano tramite le macchinette automatiche direttamente sull’autobus  con le monete; la carta di credito è accettata solo per transazioni superiori ai 50 sloty.  Rientrando a Cracovia abbiamo trovato alla fermata di Wieliczka Kopalnia Soli la macchinetta automatica che non richiedeva transazioni minime.

In alternativa le miniere di sale si possono raggiungere con il treno o Uber che è molto economico.

Per chi invece ha l’auto a noleggio è disponibile un parcheggio nei pressi della fermata dell’autobus.

Prezzi del biglietto.

Vi indico di seguito il tariffario in vigore ora, alcuni periodi come il mese di agosto prevedono prezzi leggermente più elevati:


visita

prezzi
 

lingua polacca lingua straniera
normale 64 PLN /1 p. 89 PLN / 1 p.
ridotto 46 PLN /1 p. 69 PLN / 1 p.
famigliare 174 PLN / 4 p. 247 PLN / 4 p.

Il prezzo è comprensivo di biglietto d’ingresso e visita guidata.

Biglietto
ridotto
Hanno diritto alla riduzione:
– bambini dai 4 anni compiuti,
– allievi e studenti universitari fino a 26 anni (dietro
esibizione di documenti comprovanti il diritto alla riduzione),
– ai turisti con problemi di deambulazione e agli assistenti delle persone con problemi di deambulazione.
Biglietto
famigliare
Hanno diritto al biglietto famigliare le famiglie composte da 2 persone adulte e due ragazzi da 4 a 16 anni

I bambini fino a 4 anni hanno diritto alla visita gratuita.

Visita guidata 

Per visitare le miniere di sale è obbligatorio partecipare alla visita guidata, questo non significa che dovrete comprare un pacchetto poichè la visita è già inclusa nel  prezzo del biglietto che potete acquistare in biglietteria o alternativamente on line.
Alle miniere sarà sufficiente mettersi in fila nella coda che indicherà la vostra lingua. I posti varano in base a disponibilità quindi chi avrà prenotato ed acquistato in anticipo da casa il tour ad una determinata ora sarà certo di farne parte. Per gli acquisti in loco dipende dai posti disponibili. I gruppi accolgono 40 persone.
Per il 2019 sono schedulate le seguenti opzioni:

   2019

inglese
  • tutto l’anno: dalle 9.00 alle 17.00 ogni 30 minuti
  • da aprile a ottobre dalle 8:30 alle 18:00 ogni 30 minuti
  • A luglio ed agosto ulteriormente alle : 8:00, 18:30 ed alle 19:00
tedesco
  • tutto l’anno: 10.45, 14:15, 16.15
francese
  • tutto l’anno: 10.15, 12.15, 15.15
italiano
  • tutto l’anno: 9:45, 13.45, 15:45
  • A luglio ed agosto ulteriormente alle: 11:45, 18:45
russo
  • tutto l’anno: 11.10, 14.10, 16.10
spagnolo
  • tutto l’anno: 11:40, 16:40

 

Il Percorso turistico può essere visitato in lingua polacca durante tutto l’orario di apertura della Miniera. La guida avrà un piccolo microfono collegato con delle radioline che vengono fornite ad ogni partecipante. Non è prevista una versione speciale per bambini.

Visitare le miniere di sale di Cracovia, la mia esperienza.

Come di consueto sono arrivata un po’ in anticipo, cosa che consiglio a tutti.  Per ingannare l’attesa ci sono diverse bancarelle esterne, dei negozietti, bar e toilette all’interno del complesso.

All’ingresso la nostra guida ha cominciato a raccontarci la storia delle miniere, pensate che solo 3 km su 300 sono visitabili. Per effettuare la visita è necessario percorrere circa 800 gradini, in due tranche, ed aver voglia di camminare un pochino ma, vi assicuro, il percorso è decisamente fattibile.

Ciò che si vede è incredibile ma vi anticipo che il sale che vedrete sarà per lo più di colore grigio, in pochi punti bianco e trasparente ma ciò che colpisce di più sono le sculture realizzate con il sale, i laghi naturali e la grande cappella.

Poter svolgere la visita nella proprio lingua è un valore decisamente aggiunto perchè permette di comprendere tutto, a partire dalla storia fino alle legende raccontate.

Dal 1978 la miniera di sale di Wieliczka sono iscritte nella lista dell’Unesco e vengono visitate da oltre un milione di turisti all’anno.

Nella miniera vengono organizzati anche eventi, concerti e persino matrimoni! Anche chi è diversamente abile, previa prenotazione  con qualche giorno di anticipo, può effettuare il tour delle miniere con un percorso ad hoc che non prevede scalinate.

Oltre alla bellezza del luogo ho apprezzato anche l’impeccabile organizzazione.

La temperatura all’interno delle miniere è costante ed intorno ai 16-18°C , vestitevi adeguatamente.

Visitare le miniere con i bambini

Personalmente lo trovo fattibile purchè camminino un po’ o il genitore li tenga in braccio. Dai 5/6 anni la visita, a mio parere, potrebbe essere interessante. I più piccoli forse si potrebbero annoiare un po’ poichè la durata totale varia  dalle 2:15 alle 3 ore a seconda che visitiate anche il museo ed anche dall’affluenza, la stessa guida ci raccontava che in periodi di altissima stagione ci sono dei momenti di attesa prima di spostarsi da un punto all’altro.

Sempre nella miniera si trova un ristorante dove poter gustare qualche pietanza tipica.

Per tutte le altre informazioni e per acquistare i biglietti on line vi rimando al sito ufficiale.

14 thoughts on “Visitare le miniere di sale a Cracovia (anche con bambini)

  1. Ad averlo saputo prima che si potevano organizzare matrimoni in una miniera, avrei senza dubbio portato i miei ospiti qui!!! Sono sempre favorevole alle visite guidate di un sito, soprattutto quando puoi prenotarle da casa scegliendo addirittura l’orario. Mi piace come è organizzata questa miniera. Non capita spesso di sentire di tanto rigore nella gestione. Bravi.

  2. Cracovia è una delle mete che mi sono prefissata di visitare con la mia bimba e mi fa piacere leggere che hai trovato famiglie con bambini …nonostante gli 800 scalini!
    Pensavo che le miniere si trovassero in città e non mi ero posta il problema del trasporto: le tue informazioni dettagliate su come raggiungerle, insieme a quelle circa le visite guidate in italiano, mi saranno molto utili, grazie!

  3. Non sono mai stata a Cracovia ma ammetto che mi affascina molto. Per la storia, per le particolarità, per le attrazioni. Chissà che non riesca a metterla in lista per il 2020.

  4. Quanti ricordi!! Ho visitato queste miniere insieme al mio compagno durante il nostro primo viaggio insieme e anche noi siamo rimasti impressionati dalle sculture di sale e dalla cappella 😊

  5. Sono stata alla miniera di sale di Wieliczka proprio all’inizio di quest’anno, e inutile dire che mi sono innamorata di questo capolavoro sotterraneo! Meraviglia pura! Quanto è bella la chiesa tutta fatta di sale?!

  6. Ma sembra bellissimo ! Non sapevo che Cracovia avesse queste miniere di sale… se poi penso che sono visitabili ”solo” 3km su 300 penso che sia davvero una visita da non perdere.
    Penso che il fatto che la visita sia guidata sia una cosa positiva, questo aiuta a capire meglio storia e le varie informazioni, altrimenti si rischia di perdere dei dettagli importanti.

  7. Cracovia e le sue Miniere di Sale sono sulla wish list!
    Queste miniere devono essere davvero affascinanti e suggestive, pazzesche 😍
    Sicuramente un’esperienza bellissima!

  8. Ho sempre considerato assurdo un posto così… ne ho letto più volte e mi piacerebbe tantissimo andarci di persona. Però 800 scalini… In Tasmania ho fatto di peggio, ma mi dovrei comunque allenare mi sa! 🙂

  9. Non è la prima volta che le sento nominare, me le avevano consigliate quando stavo pensando di visitare Cracovia e il tuo racconto mi ha messo ancora più curiosità. Sono dei luoghi così affascinanti e misteriosi a volte, come le grotte che ti lasciano avvicinare al cuore della terra *_*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: