Visitare il Lago di Iseo: Montisola

Il lago di Iseo, situato in Lombardia tra le province di Bergamo e Brescia è il lago che in Europa ospita la più grande isola abitata al suo interno: Montisola.

748459B3-203E-4758-9022-135AF522C34C.jpeg

Forse meno conosciuto dei fratelli Garda e Como offre tantissime opportunità, sia di carattere ludico, patrimonio storico ed artistico ma anche culinario e ricettivo. Massimo clamore è stato ottenuto nel 2016 con l’istallazione del Floating Pier dell’artista Christo.

D05AB953-7BF4-42F7-9753-F751A1FA0E65
Immagine web dall’alto

In un breve week end abbiamo cominciato ad esplorare la zona! Ma già programmiamo di tornare..

Un ottimo punto di partenza per chi vuole visitare Montisola ed i borghi della costa è Sulzano.

Da Sulzano si raggiungono in pochi minuti di navigazione le sponde dell’Isola, si sbarca a Peschiera Maraglio, un caratteristico paesino.

D8A21A35-460F-4B56-A698-13FE546953F2.jpeg

Noi volevamo girare l’intera isola ed abbiamo affittato le biciclette ma a causa di tratti in salita eravamo troppo lenti.. certo avevamo i bimbi biciclettamuniti ma ho sentito diversi adulti che sbofonchiavano per la salita 😂 mi informerei bene insomma prima di farlo di nuovo!E consiglio anche a voi se non siete un po’ in forma di valutare il da farsi!

Le biciclette possono essere noleggiate a ore o a giornata.

Sull’isola non circolano auto.

Il biglietto del traghetto a/r ci è costato 5€ a persona . Segnalo che i bambini fino a 14 anni con la carta o con il modulo cartaceo “io viaggio in famiglia” Regione Lombardia , hanno diritto a viaggiare gratuitamente con un adulto (genitore/fratello/zio..). Essenziale è la presentazione del modulo o della tessera. Le informazioni le trovate qui . Dovrete ricordarvene voi altrimenti pagherete il biglietto senza nessuno  che ve lo dirà.. 😉

Info ed orari dei traghetti sono disponibili sul sito ufficiale  .

F0ABFF7A-FE0B-450E-8DF1-D7C7F720FE75.jpeg

Intanto che si aspetta di imbarcarsi chi ha bimbi può fermarsi al parco giochi che si trova subito prima del molo.  Se volete organizzare un pranzo al sacco  sulla strada principale che attraversa il paese a pochi passi c’è un supermercato abbastanza grande.

Sull’isola si trovano diversi bar, ristoranti e gelaterie. Spazi verdi su cui stendere una salvietta per prendere il sole non mancano così come le panchine. Noi abbiamo incontrato anche un altro parco giochi!

Siamo rimasti sull’isola alcune ore, poi siamo rientrati a Sulzano per goderci un paio d’ore di sole e  di relax totale nel giardino del bellissimo B&B che ci ha ospitatato e di cui vi parlerò nel prossimo articolo 😉

CB3E641B-09A4-40A7-88A2-C3102A57810E.jpeg


9 thoughts on “Visitare il Lago di Iseo: Montisola

  1. raffigarofalo Rispondi

    Conosco molto bene Montisola perchè ho trascorso per 18 anni della mia vita le vacanze estive sul lago d’Iseo. Ma l’ho riscoperta recentemente e devo ringraziare le Floating Pears di Christo che mi ha fatto visitare l’isola da una prospettiva diversa. Avete assaggiato il pesce di lago essiccato? Ho visto che avete messo le foto. E’ strepitoso…

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      La foto che vedi è una scultura in legno che elogia proprio le sardine ad essicare sugli archetti. Non le abbiamo provate ma sarà per la prossima occasione

  2. Anna Di Rispondi

    Il Lago di Iseo mi riporta ai giri in moto, quanti ne ho fatti girando attorno a questo lago. E’ il lago che preferisco, perchè non enorme, perchè tranquillo e dove anche l’aria sembra pacifica. Però, sembra bello il vostro B&B, attendo curiosa il post

  3. Selene Mazzei Rispondi

    Che bel posto ! il lago di iseo è davvvero meraviglioso, ricordo un giro in battello stupendo. ma Montisola non credo di averla visitata motivo per tornare!

  4. Mammecoitacchi (@mammetacchiaspi) Rispondi

    Ma bellissima questa gita! Me la tengo per uno dei prossimi weekend visto ancora il bel tempo e il clima mite!

  5. Dani Rispondi

    Amo molto il lago d’Iseo e Monteisola. Luoghi meno conosciuti e frequentati di altri, ma con un fascino speciale, secondo me vale proprio la pena vederli.

  6. Sandra Rispondi

    ho passato molte giornate estive a Montisola quando ero bambina, si arrivava col traghetto e poi si passeggiava, si faceva il bagno e dopo pranzo si tornava vero Iseo, davvero un bel posto!!!

  7. sylviezainoinspalla Rispondi

    Non ci sono mai stata ma dal tuo articolo sembra davvero un posto molto affascinante. Ci dovrei fare un pensierino e sarebbe proprio bello farlo in bicicletta come consigli. Grazie per tutte le informazioni molto utili, salverò il link 😍

  8. Anna Rispondi

    Che bella idea, ho in mente anch’io il lago d’Iseo da un po’, mi hai dato degli spunti interessanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.