cosa mangiare in Oman
ASIA OMAN VIAGGI VIAGGIARE CON BAMBINI

Cosa mangiare in Oman

Come per tutti i paesi della penisola arabica anche la cucina omanita risente molto delle influenze di altri stati, soprattutto orientali.

L’Oman è sempre stato crocevia nel commercio e proprio per questo motivo ha “importato” usanze e tradizioni  estere come l’utilizzo di spezie e di riso quale accompagnamento al piatto principale.

La carne va per la maggiore, sopratutto pollo ed agnello.  Si trova senza problemi il manzo mentre il cammello è riservato  ad occasioni speciali. Il maiale, invece, non viene consumato come in tutti i paesi musulmani.

Anche il pesce, prevalentemente bianco, viene consumato sulle coste. Generalmente viene cotto alla brace o sulla griglia.

Cosa mangiare in Oman

Scopriamo insieme alcuni piatti tipici e cosa assolutamente mangiare in Oman per immergerci nella tradizione locale. L’elenco non è ovviamente esaustivo.

Maqbous

 

Maqbous- cosa mangiare in Oman

Riso biryani, tipo basmati con il chicco lungo aromatizzato con zafferano  e condito con verdure, carne e spezie. E’ un piatto saporito ma non piccante.

Mishkak

Classici spiedini  di carne, pollo o manzo solitamente, marinati con le spezie e cotti sulla griglia. Accompagnati da riso o insalata. Frequente è anche l’abbinamento nei locali più turistici con patatine fritte. Non manca mai il pane.

cosa mangiare in Oman

Shuwa

Un piatto che richiede una lunga preparazione: carne di agnello cotta in una  buca sottoterra  in particolari forni, la cottura è lenta e permette alla carne di insaporirsi rimanendo tenera.

Shawarma

Piatto simile al kebab turco a base di carne di pollo e agnello tagliata a fettine o sfilaccetti e servita nel pane, generalmente arrotolato. Il piatto in foto è una preparazione similare in cui la carne è servita in medaglioni.

 

Madhbi

Piatto di riso servito con la carne, pollo od agnello, cotto sulle pietre calde. Piatto tipico del Dhofar. Ve ne parlerò nel prossimo articolo.

Mezze Orientali

 

cosa mangiare in Oman

Un piatto che comprende diversi assaggi delle tipiche salsine tra cui non manca l’hummus,  il pane indiano, involtini ripieni di riso avvolti nelle foglie di vite, insalatina verde con pomodori e cipolle..

Pane alla piastra

 

donna che prepara pane Oman

Tipico pane indiano  sottile cotto su una piastra calda, si gonfia leggermente e può essere farcito al suo interno.

Datteri, mango, bananine e papaya

 

Diverse sono le piantagioni che si trovano sul territorio. Nel sud del paese sono maggiori le piantagioni di papaya, mango e bananine oltre ai palmeti da cocco.

Nella parte settentrionale sono invece maggiori i palmeti da dattero. Le varietà sono molto diverse tra loro.  A Nizwa ne abbiamo assaggiato diversi tipi.

Nel prossimo articolo vi consiglio dove mangiare la cucina tipica omanita a Salalah, nella regione del Dhofar.

In Oman non mancano, come già scritto a proposito di Muscat, ristoranti internazionali e fast food ma io consiglio sempre l’assaggio della cucina locale.

 

 

6 thoughts on “Cosa mangiare in Oman

  1. Io consumo chili di datteri ogni mese. Li adoro, ma dicono che fanno comunque bene agli sportivi. Amo la
    Cucina locale di ogni paese che visito e porto sempre con me qualche ingrediente per poter provare a fare i piatti a casa. Questi sono uno più invogliante dell’altro! Potrei partire dal pane fritto..

  2. Ciao Julia,

    quindi in Oman si vedono un sacco di meraviglie e si mangia pure piuttosto bene? Uno spettacolo a 360°. Bene, spero davvero di andarci presto! P.s.: ma l’Hummus è buono come quello in Giordania? te lo chiedo perché ne vado pazza!

  3. L’articolo mi fa sorridere perché, quando siamo stati in Oman, spesso capitava di ritrovarci in paesini dove nessuno spiccicava una parola e dove spesso erano “terrorizzati” nel vedere due occidentali, tanto che alla fine ci proponevano sempre “chicken rice” 😂 Però, in effetti, di cose buone da mangiare ce ne sono… i datteri poi!

  4. Alcuni piatti come per esempio la shawarma l’ho trovata anche in Israele, mentre la shuwa l’ha provata il mio compagno in Giordania, anche se con un altro nome che però non ricordo.
    Ah, l’hummus! Lo adoro, lo mangerei ogni giorno a ogni pasto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: