Informazioni pratiche Monaco di Baviera
EUROPA GERMANIA VIAGGI

Munich pass e informazioni pratiche per visitare Monaco Di Baviera

Ecco a voi un piccolo vademecum con le informazioni pratiche per visitare Monaco di Baviera: trasporti, alloggi,  biglietti  e attrazioni.

 

Informazioni pratiche Monaco di Baviera

Munich city pass e Munich card

Una delle informazioni principali che cerco di raccogliere prima di partire per un viaggio in una città è l’esistenza di card turistiche che permettono l’utilizzo dei trasporti illimitato e l’ingresso gratuito o agevolato a musei ed attrazioni.

La mia personale esperienza è stata positiva anche in altre città come Bruxelles e Valencia.  Io consiglio il Munich city pass che comprende trasporti ed attrazioni.

Come valutare se conviene?

Fondamentale è capire:

1) che cosa è incluso nel pass,

2) quali musei e attrazioni si desidera visitare

Un consiglio è annotarsi il prezzo delle singole attrazioni e fare un calcolo abbastanza preciso di quella che sarebbe la spesa acquistando ticket di trasporti e ingressi singolarmente.

Per pochi euro di differenza consiglio sempre l’acquisto delle card poiché, se capita che avanza un po’ di tempo e si vuole visitare qualcosa  in più  o si decida di  utilizzare maggiormente i mezzi di trasporto la convenienza è già assicurata. Questo errore l’avevo fatto anch’io a Londra quando i bambini erano piccoli con i trasporti pubblici spendendo poi, a conti fatti, molto di più!

Esiste anche una versione per i soli trasporti  che prevede in aggiunta la scontistica per le attrazioni (non l’ingresso gratuito), la MUNICH CARD.

Di seguito una panoramica sui costi in base alla validità ed all’età del possessore delle due card.

informazioni pratiche Monaco di Baviera

Sul sito ufficiale dell’ufficio turistico di Monaco trovate tutte le informazioni aggiuntive.

Spostarsi in città

A seconda di dove alloggiate avrete più o meno necessità di utilizzare i mezzi pubblici, la città è divisa in zone e tutta la parte del centro, compreso i quartieri limitrofi come zona fiera e Oliympic park, si trovano nella zona M.

La zona M corrisponde alla zona tariffaria del centro della città. È possibile acquistare  le card dei trasporti che coprono anche altre zone della città compreso l’aeroporto.

I mezzi pubblici, metropolitane, treni ma anche mezzi di superficie sono efficienti, puntuali e ben puliti. Come in ogni città, per spostarmi e verificare quali mezzi utilizzare scelgo sempre google maps che in tempo reale segnala la linea migliore da utilizzare con l’orario di partenza. L’ho testato in diverse nazioni europee e funziona molto bene. Ad ogni modo è sempre utile avere una mappa della metropolitana e della città per potersi orientare.

Il centro storico  sì visita tranquillamente a piedi.

In quale zona della città alloggiare?

Molto dipende in che modo raggiungerete Monaco di Baviera. Se con l’aereo o con il treno oppure con la vostra auto.  Nel caso dell’auto è importante scegliere una struttura che abbia un parcheggio interno e/o vicino, consiglio anche di considerare il costo giornaliero del ticket.

Il centro storico è indubbiamente comodo , soprattutto quando si vuole scendere la sera per cena o per una colazione (se non inclusa nella tariffa dell’hotel) senza doversi spostare molto.

Qualora siate in auto e troviate un buon alloggio con un parcheggio comodo, magari gratuito, la colazione inclusa ma leggermente fuori valutate che abbia vicino i mezzi pubblici. Come detto prima sono molto efficienti.

Noi, considerato che abbiamo raggiunto la città da Legoland con l’auto, desideravamo trovare una soluzione comoda con l’auto,  la colazione inclusa e una stanza confortevole per quattro persone con letti per tutti!  Abbiamo optato per alloggiare leggermente fuori dal centro ma con la metropolitana a pochi minuti a piedi.  La nostra scelta è stata la zona fiera, già conosciuta per dei business trip.

Pranzo e cena

Per quanto riguarda l’alimentazione c’è l’imbarazzo della scelta, sono molti i ristoranti e anche bar dove poter mangiare qualcosa di  veloce. Ultimamente, soprattutto per la sera, ho riscontrato che in periodi di alta stagione è sempre meglio prenotare un tavolo, anche dove l’offerta è ampia,  e per non finire in un posto qualsiasi dopo aver girato tre o quattro locali senza trovare un tavolo. Considerate che la sera  si cena alle 19 se non prima. Al di fuori dei posti più turistici la cucina non chiude molto tardi quindi organizzatevi per tempo.

L’offerta alimentare è molto varia sfatiamo il mito di salsicce e  patatine! A breve un articolo sulle specialità locali.

Informazioni importanti 2022

Sui trasporti pubblici, ad agosto, l’utilizzo della mascherina è obbligatorio. Supermercati e negozi  la domenica e i giorni festivi sono chiusi, si avete capito bene… Anche i negozietti turistici!

Tenete a portata di mano questo vademecum con le informazioni pratiche per pianificare un viaggio a Monaco di Baviera.

5 thoughts on “Munich pass e informazioni pratiche per visitare Monaco Di Baviera

  1. Ho visto il tuo post su instagram che parlava di Monaco e non potevo venire sul tuo sito per leggere di più e salvarmi tutte le info. Non ci sono mai stata, ma stiamo controllando i voli per i prossimi viaggi, anche se per mOnaco pensavamo di partire in macchina!

  2. Pur abitando in Germania da molti anni, non ho ancora avuto l’occasione di visitare Monaco di Baviera. Se mai mi capiterà di riuscire a visitare la città, probabilmente, prenderò in considerazione anche questa opzione: soprattutto per un’amante di musei e attrazioni curiose come me è un ottimo modo per risparmiarsi le odiose lungaggini dovute alle code!

  3. Concordo con te! Le Card sono davvero un mezzo per poter risparmiare, soprattutto quando si vogliono visitare molte attrazioni.

    A Monaco di Baviera ci devo andare, anzi, ci volevo andare questo ottobre, ma è saltata per motivi di impegni di Peter.

    Metto fra i preferiti il tuo articolo!

    E grazie mille per tutte le dritte
    Mimì

  4. Non sono ancora stata a Monaco di Baviera per cui raccolgo queste preziose informazioni per organizzare la visita. Me ne hanno sempre parlato bene e prima o poi vorrei visitarla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: