cosa vedere ad Arles in poco tempo
EUROPA FRANCIA VIAGGI

Arles: cosa vedere in poco tempo

cosa vedere ad Arles in poco tempo

Città ricca di antichi monumenti romani, Arles, è allo stesso tempo una cittadina ispanica; crocevia di diverse culture. Situata sulle rive del Rodano, in Provenza, va inserita in ogni itinerario. Ecco uno spunto su  cosa vedere ad Arles in poco tempo.

I tetti rossi delle case fanno contrasto con i muri chiari, a volte color pastello,  e con i monumenti e mura in pietra di pregio storico ed archeologico.

Città ricca di siti UNESCO, ne conta ben otto, tra i quali da non perdere: 

Anfiteatro

Nella storia luogo di combattimento tra i gladiatori ospita  oggi la Feria di Arles, festa pasquale che attira migliaia di visitatori che vede tra i protagonisti anche i tori che, oltre a correre per le vie della città, vengono radunati qui per la corrida.

 

cosa vedere ad Arles in poco tempo

Teatro

Oggi luogo di spettacolo, accoglie il festival musicale estivo

Chiesa e chiostro di St-Trophim

Fin dall’ingresso si rimane a bocca aperta osservando il portone scolpito nei minimi dettagli. Questo edificio è un mix di stili gotico e romanico. Di particolare interesse anche per i pellegrini che percorrono il cammino di Santiago.

 

Arles

 

I musei non mancano, occorre procurarsi una mappa per non perdere i luoghi più interessanti. L’ufficio del turismo fornisce gratuitamente materiale informativo ed è disponibile per qualsiasi informazione sulle visite guidate e manifestazioni in corso. 

Diversi siti sono a pagamento ma esistono anche delle card cumulative che permettono la visita a più siti archeologici ad un prezzo forfettario.

Van Gogh

Arles è famosa altresì per il suo passato che la riconduce al grandissimo pittore Van Gogh, il quale ha trascorso qui gli ultimi anni di vita dipingendo più di 300 quadri.

Ritroviamo l’esterno di questo caffè nel quadro “Terrazza del caffè all’aperto“.

 

“Terrazza del caffè all’aperto“

 

Girare tra le sue viette  è un passatempo piacevole, vi si affacciano turistici negozi di souvenir ma anche tanti café e bistrot. Non deve intimorire la sua storia perchè è davvero una graziosa città da scoprire anche con poco tempo a disposizione. Anche nella cucina  Arles risente dell’influenza spagnola: stufato con carne di toro,  primi piatti a base di telline ed una variante della paella  sono tra i piatti tipici della zona.

In questo breve vademecum su cosa vedere ad Arles in poco tempo non ho inserito, ma lo do per scontato, una sosta al bar o in un ristorante.

Non mancate di fare un salto anche in Camargue, poco distante.

5 thoughts on “Arles: cosa vedere in poco tempo

  1. Non conoscevo questa cittadina, ma la trovo davvero interessante! L’Anfiteatro è magnifico e non pensavo fosse legata a Van Gogh… devo segnarmela nel caso in cui dovessi passare da quelle parti😉

  2. Ciao Julia,
    non conoscevo questa cittadina ma è davvero ricca di cose da vedere e di patrimoni Unesco, quindi dovrò per forza tenerla in considerazione appena torno in Francia!
    Grazie mille,
    buon weekend

  3. Non sono mai stata in Provenza e ti ringrazio del consiglio su Arles, la inserirò sicuramente nel mio itinerario. Mi piace il fatto che abbia così tanti monumenti romani e, soprattutto, adoro l’anfiteatro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: