ITALIA PIEMONTE VIAGGI

Le panchine giganti, Piemonte

Negli ultimi anni sempre più spesso vediamo sul web le foto delle panchine giganti o big bench. Il maggior numero  di queste installazioni si trova in Piemonte ma scopriamo insieme di cosa si tratta.

Il progetto

Le panchine giganti, note anche con il nome di Big Bench, sono nate da un progetto di Chris Bangle e di sua moglie, residenti dal 2004 a Clavesana dove è stata realizzata la panchina numero 1 nel 2009.

Di seguito parte delle parole di  Chris presenti sul sito ufficiale che racchiudono lo scopo di questo progetto :  “Big bench community “ :

“Le Panchine Giganti sono spesso conosciute per immagini, ma una volta che si siede su una di esse e si prova la sensazione di godersi la vista come se “si fosse di nuovo bambini”, si vive un’esperienza intensa, da condividere con gli altri. Le panchine sono fatte per rilassarsi, a differenza di una sedia o di una poltrona sono larghe abbastanza da accogliere uno o più amici. Sedersi su una panchina è un gesto sociale piacevole, e fare buon uso di tutta l’energia positiva che le Panchine Giganti emanano è la visione alla base del Big Bench Community Project.”

 

Dove si trovano le panchine giganti

 

Mappa di proprietà del sito ufficiale https://bigbenchcommunityproject.org/

 

La maggior parte delle panchine giganti, come accennavo sopra, si trova in Piemonte. Questo progetto di grande successo ha sconfinato fuori regione ed ora anche all’estero!

Per localizzare e trovarle con facilità si può scaricare applicazione. Spesso sono segnalate anche dai navigatori come punto di interesse o da Google Maps.

Scaricando l’applicazione è possibile creare il proprio passaporto virtuale che permette di aggiungere un timbro alla vostra collezione. Il passaporto è disponibile ed acquistabile anche in versione cartacea. Per timbrarlo bisogna cercare un posto convenzionato che abbia il timbro a disposizione, può essere una tabaccheria, un bar, ufficio, la pro loco.. Personalmente ho trovato più semplice l’app, nulla mi vieta in futuro di acquistare il passaporto, stampare i miei “timbrini” ed incollarli!

In occasione del nostro week end nella casa sull’albero abbiamo scoperto le nostre prime quattro panchine! Al momento sono 84!

Panchina gigante arancione di Castigliole Saluzzo (Cuneo), numero 20

Panchine giganti. Castigliole Saluzzo

Panchina gigante fucsia e azzurra di Caraglio (Cuneo), numero 27

Panchine giganti. Caraglio

Panchina gigante rossa di Fossano (Cuneo), numero 40

Panchina Gigante Blu e azzurra di Fossano (Cuneo)

La mia preferita, tra queste, è stata la numero 27.

Dopo aver parcheggio non mi sono accorta delle indicazioni, abbiamo sbagliato sentiero ma poi l’abbiamo trovata subito! Le panchine giganti sono  segnalate con dei cartelli che mostrano il disegno della panchina e la scritta big bench 🙂

13 thoughts on “Le panchine giganti, Piemonte

  1. Avevo già letto di questa iniziativa e la trovo davvero bella. più che per sentirsi bambini io la penso come un modo per sentirsi piccoli di fronte alla grandezza della natura e del mondo.

  2. Che progetto interessante, un’idea semplice quanto bellissima! Ne ho vista soltanto una una volta, non sapevo cosa ci fosse dietro. Ora ho voglia di cercarle!

  3. Ormai queste panchine sono le stars di Instagram! Io non vedo l’ora di andare e di farmi scattare qualche foto standomene beatamente seduta ad ammirare la vallata! E non dimentico la meravigliosa casa sull’albero che ormai ho segnato in cima alla lista delle cose da fare ad ottobre!

  4. Queste panchine giganti mi stanno incuriosendo sempre di più 🙂 Vorrei tanto vederle e scattare tante belle foto!! Le ho scoperte tramite Instagram e spero un giorno di pubblicare anche io nella mia gallery una foto di me seduta su una di queste 🙂 grazie per la mappa e le info 🙂

  5. Langhe = casa! Luogo ideale per trascorrere qualche momento di tranquillità fuori dalla città, per noi torinesi! Le big benches sono fantastiche, la stragrande maggioranza solitamente ha come sfondo filari e filari di viti..incredibile!
    Non nascondo le risate la prima volta che ho provato a salirci..

  6. Quel che più mi colpisce di queste panchine è che sono tantissime! Mi piacerebbe vederne almeno una dal vivo, mi immagino a farci un picnic in tranquillità, senza scenderne mai! Poi il passaporto è adorabile 🙂

  7. Quello delle panchine giganti è proprio un bel progetto, dovrebbero aver inaugurato da poco la prima in provinvia di Torino. Noi siamo stati a Limone Piemonte a Ferragosto e volevamo andare a cercare quella che c’è lì ma alla fine non abbiamo avuto tempo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: