On the road in Mitteleuropa (Austria, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Ungheria). Itinerario

image

Lo scorso agosto, 2017,  siamo partiti in auto da Milano per scoprire alcune capitali della Mitteleuropa.  I bimbi ovviamente hanno viaggiato con noi. Qui alcuni consigli su come affrontare un on the road con bambini (i miei avevano appena compiuto 6 anni e il più piccolo ne ha compiuti 4 in viaggio).

Avevamo a disposizione 10 giorni, 9 notti totali, che abbiamo suddiviso tra le varie tappe. Siamo partiti con la nostra automobile da Milano.

Organizzare il viaggio

Le città che ci interessava maggiormente visitare erano tre: Praga, Bratislava e Budapest. Abbiamo poi aggiunto una tappa all’andata a Salisburgo ed una al ritorno a Villach  per spezzare il viaggio. Io in gioventù avevo già visto entrambe e a Salisburgo magari ritorneremo  abbinandolo ad altre località in Austria per approfondire la visita.

image1.jpg

Dopo aver calcolato i kilometri da percorrere e i paesi attraversati abbiamo subito verificato il discorso autostrade. Mi riferisco ai pedaggi da pagare singolarmente ( come il ponte di Innsbruck) ed alle vignette da apporre sul parabrezza dell’auto o acquistabili virtualmente poiché associate alla targa. Verificare anche i limiti di velocità, a distanza di quasi un anno a noi è pervenuta via posta ordinaria una sanzione per eccesso di velocità in Austria, pochi kilometri sopra il limite.

Un sito che ho trovato molto utile è stato questo in quanto rimanda ai singoli siti del paese a cui si è interessati. A seconda del paese ci sono vignette brevi che coprono anche solo una settimana.

7AE54447-D95F-419F-93B5-D141A3CA88D2

Il nostro itinerario si è articolato così:

Milano – Salisburgo (1 notte) – 590 km

Salisburgo – Praga (3 notti) – 382 km

Praga- Bratislava (1 notte) – 328 km

Bratislava -Budapest (3 notti) – 204 km

Budapest- Villach (1 notte) – 508 km

Villach – casa – 500 km

Le tappe più lunghe sono state la prima, la penultima e l’ultima di 500 km circa rientrando verso casa. Le distanze segnalate le ho prese considerando i vari punti di riferimento pertanto possono variare a seconda del punto di partenza e di arrivo (alloggi prenotati ) ma su questi kilometri sono numeri del tutto trascurabili. All’andata siamo partiti poco intorno alle 5:30 ed alle 10:30 eravamo in città così da avere la giornata a disposizione.

581b3f52-4be1-4308-9c75-3542867b29c4.jpeg

 

Per gli alloggi, non avendo deciso molti mesi prima e trattandosi del periodo di ferragosto , abbiamo fatto un mix a seconda della disponibilità trovata. Per Salisburgo abbiamo scelto un albergo in un paesino vicino che era dislocato sul territorio tedesco (Ainring). A Praga e Bratislava appartamenti con Airbnb. A Budapest un appartamento con booking e a Villach un ostello ( camera quadrupla con bagno privato). Un mix di soluzioni diverse ma dove ci siamo trovati sempre bene.

Alle singole tappe dedicherò post dedicati su cosa fare e vedere. Quale tappa vi incuriosisce di più?


45 thoughts on “On the road in Mitteleuropa (Austria, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Ungheria). Itinerario

  1. Mammecoitacchi (@mammetacchiaspi) Rispondi

    Anche noi l’estate scorsa abbiamo fatto viaggio in camper tra Germania e Danimarca. Salisburgo è bellissima!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Gli on the road sono sempre emozionanti. Ci manca di provare il camper però! E’ vostro o a noleggio?

  2. anna Rispondi

    molto interssante questo itinerario e anche ben studiato. Salisburgo, Villach, Praga e Budapest le ho viste e sono una meeraviglia, Mi incuriosisce Bratislva che non conosco e non ho proprio idea di cosa ci sia anche se mi hanno detto che è molto carina. Attendo i tuoi racconti

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      È davvero piccola ed in un giorno si può visitare. L’ho trovata molto raccolta ed accogliente. Con le sue statue, di cui parlerò, ci siamo anche divertiti a far la caccia al tesoro!

  3. Francesca | Chicks and Trips Rispondi

    Un bell’itinerario impegnativo per dei bambini così piccoli, complimenti. Si saranno divertiti un sacco, immagino!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Abituandoli pian piano apprezzano anche loro, uniamo sempre aspetti ludici per compensare gli impegni 😉

  4. Sproloqui e Ri-partenzeCarola Rispondi

    Bellissimo viaggio! Lo scorso agosto il mio giro è stato Monaco di Baviera-Praga-Budapest. Quest’anno mi piacerebbe molto continuare lì a nella middlest europea, Bratislava compresa! 🙂

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Magari in alcune tappe ci siamo anche incrociate! Anche Bratislava merita. Anoi manca Monaco invece

  5. Giordana Querceto Rispondi

    a me sicuramente incuriosisce la Repubblica Slovacca perché non ci sono stata!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Attraversare il territorio ed anche la visita della città sono state belle esperienze. Indimenticabile la chiesa blu

  6. Monica Rispondi

    Conosco solo Budapest come città ma vorrei visitare anche le altre. Peccato che io in auto resista poco!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Se non ami l’auto sono tutte raggiungibili via voli low cost. Noi abbiamo scelto di ottimizzare con la nostra auto così da visitare più luoghi in un unico viaggio

  7. Itinerario di Viaggio Rispondi

    Wow che on the road che avete fatto 🙂 complimenti. L’Austria e Budapest mi sono piaciute moltissimo ! Mi piacerebbe ritornarci

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Budapest è stata infatti la mia favorita. mi ha lasciato qualcosa in più rispetto alle altre.

  8. Dani Rispondi

    Questo è stato un bellissimo viaggio fatto con gli amici anni fa… che bei ricordi. Noi non siamo però arrivati fino a Batislava.Ti seguirò con piacere!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      grazie 🙂 chissà che divertimento allora 😉 i viaggi con gli amici non si dimenticano mai

  9. Ally Blue Rispondi

    carinissima questa idea di Itinerario …. non troppo lontana e ricca di spunti interessanti! Salisburgo e Praga sono le due proposte che mi attirano di più 🙂

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      tra tutte la città quella che più mi è piaciuta è stata invece Budapest 🙂 anche se sono tutte diverse e non paragonabili.

      1. Ally Blue Rispondi

        Una vola viste tutte quante ti farò sapere 😉

  10. Raf Rispondi

    un viaggio sicuramente affascinante che anch’io vorrei fare. Nella mia testa ho l’idea di un viaggio senza fretta e senza tempi dettati, per assaporare al meglio il fascino di queste città!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Sono tutte diverse tra loro e chi per un aspetto e chi per un altro ci hanno proprio affascinato

  11. Giulia Rispondi

    Io ho visto solo Budapest di queste citta’ elencate. Mi mancano le altre. Bella l’idea del road trip 🙂

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      In un unico viaggio siamo riusciti a visitare più luoghi. Quando ho potuto ho sempre cercato di fare cosi 🙂

  12. Valeria Rispondi

    Aspetto con impazienza l’articolo su Budapest! Comunque un itinerario così mi interessava già da un po’, quindi mi segno volentieri le tue dritte 😀

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      sono contenta di esserti stata utile allora! 🙂 Cercherò di pubblicarlo prima di altri allora.

  13. panannablogdiviaggi Rispondi

    Però, avete macinato parecchi chilometri! Sono super d’accordo sull’organizzarsi prima per pedaggi e vignette e acquistare online per quanto possibile, altrimenti si rischia di perdere un sacco di tempo in coda, soprattutto se si viaggia in periodi affollati.

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      eh si i chilometri sono stati tanti ma siamo tornati davvero soddisfatti della scelta!

  14. raffigarofalo Rispondi

    Un tour interessante. Aspetto di leggere gli altri post per capire se proporlo al mio consorte o meno.

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Già lunedì ho in pubblicazione la prima tappa. A noi è piaciuto tanto come viaggio

  15. maria Rispondi

    Chi più di me, camperista per dieci anni, può capire in viaggi on the road. In varie tappe, ho fatto anche questo giro che voi avete affrontato in auto Ti consiglio di visitare l’Austria perché è troppo bella!!!!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Speriamo ci siamo più occasioni non essendo così lontano dal nord Italia

  16. Simona Rispondi

    Io non vedo l’ora di leggere di Bratislava. Non la conosco ma mi incuriosisce davvero tanto. Praga e Budapest invece le ho visitate e me ne sono innamorata nonostante le temperature gelide dell’inverno!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      A Praga nonostante fosse agosto abbiamo trovato freschino e pioggia.. non oso pensare in inverno!

  17. ingirovagandomum Rispondi

    Che bello questo on the road. Non vedo l’ora di leggere i post dettagliati, a me incuriosisce molto Budapest, ma anche Bratislava deve essere affascinante.

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Budapest è stata la mia preferita. Praga ha un fascino tutto suo ma come leggerai nei prossimi post non l’ho trovata sempre ospitale con i turisti

  18. Giovy Malfiori Rispondi

    L’Europa merita sempre molto. Per me resta sempre il continente più interessante 😊

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Concordo sia davvero molto bella ed offra veramente tanti luoghi da scoprire. Mi rimane comunque la curiosità anche verso gli altri continenti

  19. […] prima tappa del nostro On the road ci ha portato alla scoperta della città di Salisburgo, città de... https://zuccherofarinainviaggio.wordpress.com/2018/07/02/salisburgo-cosa-fare-e-visitare
  20. Fede R Rispondi

    Che itinerario affascinante e veramente interessante! Salisburgo a me è piaciuta tantissimo, le restanti città le devo ancora vedere!

  21. elisascuto Rispondi

    Ho visto un paio delle città di questo itinerario, ma tutte le altre mi mancano e ci hai dato un ottimo spunto per un on the road anche con bambini!👍

  22. monicabruni Rispondi

    Ho un itinerario simile pronto da un paio d’anni ma per qualche motivo non riesco mai a realizzarlo. Spero arrivi presto il suo momento!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      ci sono quei posti per cui è destino così.. è il mio caso con la Provenza

  23. Stefania Rispondi

    parlami di Villach e Klagenfurt! Sono molto incuriosita da queste due città!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Klagenfurt non l’ho vista, Villach è un classico paesino austriaco con la zona pedonale, negozi e ristoranti. Il top è stato nel grandissimo supermercato trovare un gioco in scatola tedesco trovato l’anno prima in Slovenia! Non ci siamo fermati molto perché la mattina al risveglio Alice non stava bene e siamo ripartiti alla volta di casa.

  24. […] On the road in Mittle Europa (Austria, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Ungheria). Itinerario |... https://7deviatges.wordpress.com/2018/08/04/praga-republica-checa-30-posts-que-ayudan-para-viajar-1

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.