Bratislava: cosa fare, visitare, mangiare

Bratislava, centro

Prosegue il  racconto del viaggio on the road nella Mitteleuropa  (agosto 2017)con la terza tappa: Bratislava.

La città capitale della Slovacchia sorge lungo il Danubio,  il suo castello situato sulla sommità di una collina domina la città vecchia dall’alto.

Bratislava è molto piccola e si può visitare tranquillamente in una giornata a meno che si decida di approfondire particolarmente la visita.

Giunti in città abbiamo  lasciato la nostra auto in un parcheggio coperto a pagamento e con i nostri trolley alla mano raggiunto la casa in pieno centro. Ci siamo fermati solo una notte. Lasciati i bagagli,  abbiamo voluto esplorare subito la città, vi anticipo che si presta molto bene ad essere visitata con i bambini grazie ai diversi giochi da poter fare con loro passeggiando tra le strade.

Spesso è  lasciata da parte nonostante sia ben collegata con un aeroporto internazionale  in cui atterrano compagnie low cost dall’Italia. Questo a causa della notevole vicinanza con la città di Vienna raggiungibile in pullman percorrendo solo 60 km .

È una città che a mio  avviso merita decisamente di essere visitata.

Cosa vedere

Stare Mesto, la città vecchia 

Zona interamente pedonale con il suo centro storico ricco di strade piazze e viuzze su cui affacciano negozi, bar e gelaterie, ristoranti. È facile anche incontrare artisti da strada e musicisti. Molto belli anche i palazzi.

Il castello di Bratislava

Simbolo della capitale slovacca è stato riconosciuto nel 1961 monumento storico nazionale, nel 1811 a causa dell’imprudenza di soldati napoleonici il castello bruciò  completamente e rimase in rovina fino al 1953 quando cominciarono i lavori di riedificazione.

Aperto dal martedì alla domenica, il biglietto è di circa 2 euro. Il sito ufficiale non è disponibile in lingua inglese. Consiglio di verificare con l’ufficio del turismo eventuali chiusure etc.

Chiese

La chiesa di San Martino e l’edificio gotico più bello della città. Oltre ad essa a me è piaciuta molto la Chiesa di Santa Elisabetta, ve ne parlerò in un altro articolo.

Le Statue della città

Statue di Bratislava

Disseminate per il centro storico compaiono qua e là diverse statue di bronzo. Anche di questo approfondirò in un altro articolo.

La torre degli ufo

Torre degli UFO

È una piattaforma di osservazione a forma di navicella spaziale situata in prossimità del nuovo ponte. È possibile salirci per ammirare il panorama della città dall’alto.

Apertura giornaliera: 10am-11pm.

Prezzi :

Intero: 7,40 € / *9,90 €

Studenti e gruppi: 4,95 € / *6,60 €

Bambini sopra i  111 cm e fino a 15 anni: 3,95 € / *5,30 €

Bambini sotto i  111 cm, guide turistiche, disabili: free

* New DAY & NIGHT entrata giornaliera e serale 

Cosa mangiare a Bratislava

Tipycal food, Bratislava

Piatto tipico della città, oltre ai classici stufati di carne insaporiti con cipolle e paprica, alle zuppe servite all’interno di una pagnotta troviamo i Bryndzove halusky : piccoli gnocchetti di patate fatti con farina, uova e sale conditi con pancetta, cipolla croccante e formaggio di pecora.

Non ci siamo fatti scappare l’occasione di provarli, un piatto davvero ricco e sostanzioso.

Dove dormire

Viste le dimensioni ridotte della città consiglio di dormire nella zona del centro storico, l’offerta tra alberghi e appartamenti è molto ampia. Noi abbiamo optato per l’appartamento anche se solo per una notte. L’appartamento in quattro è sempre una buona scelta anche con l’opzione di consumare i pasti al ristorante.

Iscrivetevi al blog per non perdere i prossimi articoli sulla città!


10 thoughts on “Bratislava: cosa fare, visitare, mangiare

  1. Noemi Rispondi

    Bratislava è una meta che mi manca e, siccome vorrei visitare anche Vienna, sembrerebbe comodo unire le due città per un weekend all’insegna dell’eleganza. Grazie per tutti i consigli!

  2. Federica Rispondi

    Siamo stati a Bratislava proprio quest’estate!
    Anche noi una sola notte.. e concordo che basti una giornata intera per visitarla 🙂
    A noi è piaciuta molto.. e ci è piaciuto molto curiosare tra le strade in cerca delle sue buffe statue!
    Purtroppo non siamo saliti sulla torre 🙁

  3. Silvia The Food Traveler Rispondi

    Pensa che proprio ieri sera ho guardato i voli per Bratislava per un weekend (per il prossimo anno, ma io mi muovo sempre per tempo 😂) ma poi ho scelto un’altra destinazione! Ora un po’ mi dispiace perché vedo che è una città davvero carina! Sarà per la prossima volta…

  4. Giovy Rispondi

    Bratislava mi piace molto. Se organizzo un viaggio a Vienna, cerco sempre di tenermi dello spazio per prendere un treno o un traghetto e andare proprio là. Trovo sia una capitale europea molto sottovalutata.

  5. Lucy Rispondi

    Che bella la Torre degli Ufo, adoro questi nomi anticonvenzionali. Ho visitato Bratislava in giornata, nonostante sarei voluta rimanere di più, ma anche così sono riuscita a farmi un’idea del centro e degli abitanti. Li ho trovati un po’ scontrosi in superficie, e gentilissimi sotto la scorza. Mi piacerebbe tornarci ed esplorare ancora un po’.

  6. Giordana Rispondi

    Bryndzove halusky? hai una ricetta? sembrano golosi! Vorrei provare a cucinarli. Bratislava mi manca ma dalla descrizione che ne fai deve essere proprio una di quelle cittá dell´est che a me piaccino tanto!

  7. camilla corradini Rispondi

    Complimenti per l’articolo, non ho mai considerato una visita a bratislava ma ora sicuramente è in agenda, soprattutto grazie alle info dell’articolo che mi hanno fatto capire come sia vicina a vienna!

  8. Raffi Rispondi

    Sono stata a Vienna la scorsa estate e per un attimo io e il mio compagno di viaggio siamo stati tentati di fare rotta verso Bratislava. Poi abbiamo desistito per mancanza di tempo, ma ora ne sono pentita. Località da mettere in programma.

  9. Veronica Rispondi

    Questa è una zona d’Europa che conosco ancora troppo poco, ma era da tempo che mi chiedevo come potesse essere Bratislava! Dal tuo racconto sembra una città davvero molto interessante da includere in un itinerario!

  10. clara Rispondi

    a noi è piaciuta molto, siamo andati a trovare una nostra amica che ci ha fatto girare la città. siamo stati al mercato coperto e poi in una specie di palazzo decrepito che contenevea un centro culturale con una bella terrazza con vista sui tetti della città. bello vedere le città con chi ci abita! ciao!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.