La vendemmia per i bambini ( e non solo..)

 

CB03A188-1D9B-4AB0-B9F5-DD58C1A5C95D.jpeg

Oggi vi porto con me a vendemmiare nell’oltrepo’ Pavese, appena abbiamo scoperto l’iniziativa abbiamo subito deciso di partecipare! Tante foto le avrete già viste su Facebook poiché non potevo non documentare tutto!

Adoro le esperienze nella natura ma la passione per l’uva e per le vigne risale a moltissimi anni fa, a quando da bambina alle scuole elementari la studiai come tipico frutto settembrino. Ricordo anche la magia della festa dell’uva che si svolgeva nel mese di settembre nel paesino in cui vivevo. Tra le altre cose ho scoperto che tuttora si svolge questa piccola sagra paesana. Dovrei tornare visto che non sono affatto lontana. È incredibile come un nuovo evento faccia ripescare ricordi archiviati nei cassettini della memoria.

Abbiamo raggiunto l’azienda agricola della famiglia Guerci, distante circa un’ora da Milano comodamente in autostrada,  e subito dopo un’accoglienza calorosa con caffè, te, succhi , crostata e confettura di mosto abbiamo preso in mano secchielli e forbici (con punta arrotondata per i bimbi )e noi grandi cesoie, mastelli, baderne e Cassette in plastica.

938C4CC5-89A2-4905-8032-F7EE1BDB55F3.jpeg

Raggiunta la vigna ci  siamo messi subito al lavoro tra entusiasmo dei bimbi ma anche dei grandi. È stata una gran soddisfazione riempire i mastelli  che poi svuotavamo (i mariti a dir la verità) all’interno del carretto agganciato al trattore! 

28F56CCC-58A3-49AD-979A-F15B16FD1D24.jpeg

Avere tra le mani i grappoli d’uva appena colti è stato davvero entusiasmante. Come tutti sapete la parte food & wine che seguo nell’altro blog  con ricette ed il resto è molto importante per me e considero questo aspetto anche durante i miei viaggi e le gite fuori porta. Scoprire i processi produttivi e le aziende mi entusiasma molto.

Ma torniamo a questa bella esperienza da poter fare con i bimbi, la vendemmia.

La vendemmia non è stata solo raccogliere l’uva ma portarla in azienda e pigiarla a piedi nudi per ottenere il mosto. Mosto che successivamente è stato filtrato e consegnato a chi lo richiedeva per realizzare ricette. Sia i grandi che i piccini si sono cimentati 🙂

F2FB6E7D-DF5B-47B3-8995-721182E65470

Anche il cibo è stato il protagonista della giornata,  tra un round e l’altro abbiamo pranzato assaggiando i vini dell’azienda.  Un Pinot nero vinificato in bianco Doc con stuzzichini a buffet , Bonarda dell’Oltrepo’  durante il pasto ed il Moscato Igt  per accompagnare la panna cotta con gelatina di mosto.

51EFAE72-5F72-4EBF-8361-DBDB01A32F4B.jpeg

“Non contenti” abbiamo più tardi degustato altri vini disponibili a scelta  accompagnati da piccoli muffin e squisita focaccia.

2472DC9C-402A-46FB-BA32-05B9F82F59FD

Consapevole di non dover guidare e bevendo sempre responsabilmente  (prima che la società AAA pensi di contattarmi 😂😂) ho provato anche  il Pinot Nero “Sinteruss” e lo spumante metodo classico Pinot Nero Docg Brut Rose’ “222 a.c.”rose’ , disponibile anche bianco. Piuttosto che raccontarvi di note e sentori del nettare di Bacco vi informo che l’azienda vinicola organizza degustazioni e visite anche nel week end previa prenotazione e, non ditelo a nessuno prima che non ci sia più posto finché non aprono le prenotazioni  , domenica 11 novembre l’agnolotto  al brasato incontrerà’ la bonarda! Io non ho detto niente! Soprattutto alla mia nutrizionista 😬 . Per prenotare si può telefonare o mandare una mail a info@guercivini.it

C48E7A4C-9D45-4D09-B91C-025A00579F5A

Certo è che per chi ama la natura , il buon vino ed il cibo non bisogna farsi sfuggire gli eventi della Famiglia Guerci! Come dicevo sopra è possibile prenotare per il sabato e la domenica mattina una visita.

Ringrazio nuovamente per la gentile ospitalità la Famiglia Guerci.


22 thoughts on “La vendemmia per i bambini ( e non solo..)

  1. Dani Rispondi

    Che festa la vendemmia! Il prossimo anno non mi lascerò sfuggire questo evento!

  2. mumwhatelse Rispondi

    LA vendemmia con i bimbi fa riscoprire il fascino della spremitura dell’uva e poi è un’attività da fare all’aria aperta perfetta da fare con dei bambini. Sono cose da fare con loro che trovo davvero preziose, più di un parco a tema! Bello!

  3. Caterina Zanirato Rispondi

    Anch’io mi occupo di enogastronomia teniamoci in contatto!

  4. Valeria (@chiusiperferie) Rispondi

    Sono quelle gioie ancestrali che coinvolgono dolcemente tutta la famiglia, mie piacerebbe tanto poter partecipare ad una vendemmia. Il contatto con la natura si è proprio perso e invece sapere che un buon vino deriva da gesti naturali antichi lo fa gustare maggiormente. E’bello per un’azienda vinicola ricordare con un evento aperto tutto ciò che sta dietro alla singola bottiglia.

  5. Silvia - itinerariodiviaggio Rispondi

    Carinissimo questo post ! Non ho mai partecipato alla vendemmia, ma sembra un’esperienza davvero interessante da quello che hai scritto. Grazie per averi suggerito quest’idea.

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Lo è e ti consiglio di provare, le emozioni e le sensazioni non si riescono spesso a trasmettere fino in fondo. La zona poi è meravigliosa.

  6. erbettefollette Rispondi

    Adoro il vino! E gustarlo dopo una vendemmia dev’essere top! Poi ho visto tante di quelle.cose buone su quel tavolo imbandito….

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      infatti una giornata a cui non è mancato davvero nulla, natura, divertimento , buon cibo ed ottimo vino. in più trascorso in famiglia ed in compagnia di amici! what else? 🙂

  7. Simona Rispondi

    Ma che meraviglia! Anche a me la vendemmia è sempre piaciuta. Il profumo dei grappoli e poi del mosto, la raccolta tutti insieme e poi i risultati del vino da bere. Queste sono le esperienze che davvero non hanno età e che regalano emozioni incredibili. Il contatto con la natura è sempre un grande regalo!

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      Si è incredibile, vedere l’uva e la sua trasformazione, un frutto della natura ottimo così com’è ma che sa trasformarsi in un prodotto prelibato

  8. Giovy Malfiori Rispondi

    Io adoro le iniziative legate alla vendemmia o alla fine di essa. Conosci “Caneve Aperte” in Val di Cembra? Si tratta di un evento spettacolare (con del vino altrettanto spettacolare).

    1. Zucchero Farina in viaggio Rispondi

      No non lo conosco Giovy. Neanche la valle, vado a dare un’ occhiata ! Grazie

  9. raffigarofalo Rispondi

    Sono stata a vendemmiare quando avevo 12 anni con la scuola e ne ho ancora dei ricordi bellissimi. Hai ragione: è un’esperienza fantastica da fare coi propri bimbi.

  10. giuliaserra14 Rispondi

    Spettacolare la vendemmia! vorrei farla anchio una volta! deve essere proprio una bella esperienza

  11. Sabrina Balugani Rispondi

    La campagna con i suoi profumi e i suoi colori sono meravigliosi in ogni momento dell’anno ma quello che preferisco è il periodo della vendemmia dove aumenta l’allegria, la voglia di stare insieme e di condividere i frutti della stagione. Che bella iniziativa avete messo in piedi e che bello poter assistere insieme a voi questo momento cosi intenso

  12. Francesca Rispondi

    Mi ricordo delle vendemmie che facevo da bambina con i miei nonno:era un giorno di festa, di allegria e divertimento allo stato puro. Sono sicura che i tuoi bimbi se ne ricorderanno per anni e anni!

  13. silvia Rispondi

    Sembra proprio che sia stata una bellissima giornata, poi con i bambini fare questo tipo di esperienze è ancora più bello, loro si divertono ma allo steso tempo imparano! Devo assolutamente segnarmelo per la prossima vendemmia!

  14. Giulia M. Rispondi

    Che bella esperienza! Non mi pare di aver mai partecipato a una vedemmia vera e propria, ma anche da piccola ho visitato dei vigneti e già così è stato molto interessante. Hai fatto bene a portarci i bimbi!

  15. Sara Rispondi

    Che splendida esperienza deve essere vendemmiare.
    E’ una cosa che non ho mai fatto e mi piacerebbe provare, visto che amo il contatto con la natura e la campagna.
    E grazie per aver segnalato l’azienda, corro a vedere che eventi organizzano!

  16. barbaraetwins Rispondi

    bellissima esperienza, mi piacerebbe portarci i bambini, devo informarmi nei dintorni, per gustare anche prodotti tipici e genuini come avete fatto voi!

  17. Gloria Rispondi

    Deve essere stato molto bello e divertente per i bambini non solo raccogliere l’uva ma pigiarla con i piedi . Un esperienza che mi piacerebbe fosse didattica nel senso proposta dalle scuole come gita di un giorno 🙂

  18. Tre cuori e una valigia Rispondi

    Esperienza molto divertente da fare con i bambini! Le prossime vendemmie saranno nostre 😉

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.