EUROPA VIAGGI

Visitare le chiese di Bruxelles

Bruxelles, capitale del Belgio, è ricca di edifici religiosi cristiani. Sono ben 17 le chiese presenti in città ma, a meno che il viaggio sia di carattere religioso,  alcuni edifici religiosi saranno di passaggio. Altri meriteranno una deviazione e, se possibile, anche una visita guidata. Per visitare tutte le chiese di Bruxelles non basta un viaggio.

Mi soffermo su tre edifici in particolare, quelli che, per un motivo o per un altro, mi hanno colpito di più.

 

basilica del sacro cuore

Basilica del Sacro Cuore , Koekelberg

Uno degli edifici più importanti è la bellissima basilica del Sacro Cuore che si trova leggermente fuori dal centro storico ma  è comodamente raggiungibile con i mezzi pubblici. Ve ne avevo già accennato qui.

La basilica del Sacro Cuore  rientra tra le cinque chiese più grandi al mondo, le altre sono: la Basilica di Notre-Dame de la Paix a Yamoussokro in Costa d’Avorio, San Pietro a Roma, St. Paul a Londra e Santa Maria Dei Fiori a Firenze.

La basilica viene utilizzata per le  celebrazioni nazionali e di grande importanza; essa  è uno splendido esempio di stile Art Deco, le vetrate rappresentanti scene religiose con tasselli in vetro colorato sono davvero molto belle e suggestive.

Al primo piano si trova il Museo delle Sorelle Nere . A piano terra c’è un piccolo shop di articoli religiosi e i servizi igienici.

Orari chiesa

estate dalle 8 alle 18

inverno  dalle 8 alle 17

Orario negozio

dalle  9 alle 12:30 e  dalle 13:30 alle 16:30

Nelle giornate limpide, salendo sulle torri si raggiungono i 52,8 m di altezza e si può ammirare uno splendido panorama. Noi non siamo state così fortunate da trovare il sole durante la nostra visita tuttavia è stata una bella esperienza anche salire sulle torri. Per la salita occorre acquistare un biglietto al distributore automatico che si trova dinanzi l’ascensore. In negozio puoi acquistare il biglietto con contanti e alla macchinetta con la carta di credito. Salendo con l’ascensore si accede al primo piano dove è possibile ammirare dall’alto la navata principale e visitare l’altro museo.

Orari torri panoramiche

In estate dalle 9:00 alle 17:30 (ultimo biglietto alle 17:00)

In inverno dalle 10:00 alle 16:00 (ultimo biglietto alle 15:30)

Prezzo dei biglietti

Il costo del biglietto è di 8€ per la salita alle torri e per il museo del primo piano. L’ingresso alla chiesa è invece gratuito.

La visita è consigliata anche solo per la Chiesa se il tempo o il clima non permettono la salita sulle torri. Potete abbinarla alla visita dell’Atomium, ma continuiamo il nostro viaggio per Visitare le chiese di Bruxelles. Maggiori informazioni sulla basilica le trovate sul sito ufficiale.

 

Concattedrale di San Michele e Santa Gudula             

cattedrale st michele e Gudula                                                                  

La seconda chiesa  di cui vi voglio parlare è la cattedrale della città, chiesa dedicata a San Michele e Santa Gudula.  Una bella scalinata porta all’ingresso della chiesa dove spesso si soffermano i gruppi in visita guidata.

In stile gotico fu iniziata nel 13simo secolo e portata a termine circa 200 anni dopo. Fu costruita su resti di una chiesa romanica. Per visitare la cripta e il tesoro occorre acquistare un biglietto.

Questa chiesa inizialmente era dedicata a San Michele e solo in un secondo tempo, quando furono depositati anche i resti della Santa cambiò il suo titolo trasformandosi in concattedrale.

Orari di visita Cattedrale

Dal lunedì al venerdì dalle 7:00 alle 18:00.

Sabato dalle 8:00 alle 18:00 (visite consentite solo fino alle 15:30).

La domenica dalle 8:00 alle 18:00 (visite solo dalle 14:00).

Ingresso gratuito.

Sito archeologico

Orario di apertura: tutti i giorni dalle 8:00 alle 18:00.

Ingresso: 1€

Cripta romanica

Aperta solo su appuntamento.  Contattare “Eglise et Tourisme”  al seguente indirizzo mail:

etkt@skynet.be

Ingresso: 3€

Tesoro

Al momento non risulta visitabile.

Chiesa di San Nicola

 

visitare le chiese di Bruxelles

 

L’ultima chiesa di cui vi voglio parlare è la chiesa di San Nicola che si trova in pieno centro tra la Grand Place e la borsa.

Menziono questa chiesa dall’aspetto forse un po’ anonimo poiché fu la prima chiesa ortodossa costruita in città; la sua particolarità è che la facciata laterale ospita una gioielleria,  è sicuramente stravagante e  lascia un po’ stupiti.

Questa chiesa fu danneggiata dai bombardamenti nel 17^ secolo e  successivamente restaurata. L’edificio è in stile gotico.

 

Oltre a queste chiese ne abbiamo visitate altre nel centro città, come detto sopra la città di Bruxelles è davvero ricca di edifici religiosi. Visitare le chiese di Bruxelles è un’esperienza, sono così diverse  tra loro ed ognuna  ha qualcosa di particolare da ricordare.

2 thoughts on “Visitare le chiese di Bruxelles

  1. Oltre alle chiese che hai citato, mi ha colpito molto la chiesa di Santa Caterina a Bruxelles, poiché il campanile è stato realizzato separatamente rispetto alla chiesa, davvero particolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: