ASIA OMAN ORGANIZZAZIONE VIAGGI

Cosa mettere in valigia per l’Oman in inverno

 

Cosa mettere in valigia per l’Oman durante il periodo invernale.. alcuni mesi precedenti la mia partenza continuavo a pormi questa domanda poiché non è facile pensare a come preparare i bagagli per una meta estiva durante il nostro inverno.

Un paio di considerazioni da fare durante la preparazione della valigia per l’Oman  riguardano :

  • l’escursione  termica per la visita del deserto
  • la necessità di avere abiti leggeri che coprano  gambe e braccia per rispetto della cultura locale e per accedere alla moschea di Muscat.

Partendo da Milano e lasciando l’auto in aeroporto abbiamo portato con noi i piumini leggeri e sotto di essi abbiamo indossato una felpa pesante.

Anche un pile va bene, nel caso di una visita nel deserto, tiene caldo durante la notte per osservare le stelle.

In valigia abbiamo portato un paio di felpe, magliette a maniche corte, pantaloni leggeri sia lunghi che corti.

La nostra vacanza è terminata al mare quindi non sono mancati i costumi, le creme solari, occhiali da sole con una buona lente ed un bel cappello. Maschera e boccaglio per le escursioni, diverse compagnie  le forniscono nel caso non abbiate la vostra attrezzatura.

 

Immagine free – pixabay

 

L’Oman è un paese che ben si presta a far trekking quindi in base al vostro programma potete valutare se portare uno scarponcino o se è sufficiente una scarpa da ginnastica ben strutturata.

Ciabatte per la spiaggia e piscine  ed una scarpina leggera e comoda  per visitare le città.

In base a quali saranno le scelte degli alloggi durante la  vostra vacanza, inteso come ambienti informali o di lusso, potete decidere se mettere in valigia qualche capo elegante.

Un foulard per coprire  il capo è necessario per visitare le moschee.

Nei wadi non  è possibile fare il bagno in costume all’occidentale perciò organizzatevi con una maglietta ed un pantaloncino. Questo è valido per entrambi i sessi e anche per i bambini .

Non dimenticate macchina fotografica e adattatore per le prese; negli hotel più moderni potreste trovare direttamente le porte USB ma non è una garanzia.

Nelle città principali, qualora abbiate dimenticato qualcosa, si può reperire nei vari mall.

Se fate uso di farmaci non dimenticate a casa il necessario e le varie prescrizioni mediche che potrebbero esservi utili.

Zaino o trolley? In questo caso la risposta dipende dal vostro itinerario e dalle vostre abitudini.

Quanti cambi portare? Gli hotel forniscono generalmente il servizio lavanderia oppure si può sempre portare da casa un pezzetto di sapone di Marsiglia 🙂

Io per viaggi più lunghi di un week end non porto un cambio completo al giorno anche perché siamo 4! In base  alla meta decido come organizzarmi. Un pezzetto di sapone non manca quasi mai anche solo per i costumi o l’intimo.

 

Spero questi consigli vi siano utili per preparare la vostra valigia per l’Oman in inverno. Pronti a partire?

2 thoughts on “Cosa mettere in valigia per l’Oman in inverno

  1. Noi siamo stati in Oman a fine Novembre e devo dire che le temperature erano perfette: caldo secco, temperature estive e la notte, anche nel deserto, non faceva mai fretto.

  2. Potrò sembrare scontata ma mi piace leggere questo tipo di post perché quando devo preparare il bagaglio per determinati paesi vado un po’ in crisi, soprattutto se prevedo attività molto diverse tra loro. Ottimo il consiglio per il costume nel Wadi, non ne ero a conoscenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: