ITALIA PIEMONTE VIAGGI

Dormire in una casa sull’albero

Dormire in una casa sull’albero

Ci sono dei giorni in cui i sogni si realizzano.. dormire in una casa sull’albero

Il 31 luglio, non un giorno qualunque ma l’ottavo compleanno di Alice, ho realizzato il suo sogno, quello di suo fratello e anche il mio! Ho  scelto di dormire in una splendida casa sull’albero.

In più occasioni avevo cercato di realizzare questo sogno ma per vari motivi non vi ero riuscita, a febbraio un colpo di fortuna e ho scoperto che  un paio di giorni dopo avrebbero aperto le prenotazioni annuali per poter dormire nelle case sull’albero del b&b il giardino dei semplici a Manta.

Per un sogno speciale ci voleva anche un’occasione speciale ed il compleanno di Alice ci è parso perfetto.

 

Dormire in una casa sull’albero

 

Giunti a Manta troviamo subito il b&b  che è immerso nel verde. Si spalanca  dinnanzi a noi un cancello e troviamo il bosco,  alcuni cartelli  in legno indicano le direzioni. Parcheggiamo l’auto e già i bimbi erano affascinati dallo scenario, avevano ricevuto solo due indizi:

  1. saremmo andati in collina,
  2. molto vicino  agli scoiattoli 🙂

ancora non si aspettavano di dormire nella casa sull’albero!

Prese le chiavi abbiamo percorso il sentiero dove sulla sinistra si trova la casetta Toulipier, i bimbi sono rimasti senza parole :0

 

La casetta, la sorpresa e la colazione

Una scala in legno e una passerella porta all’ingresso della casetta dove era pronta un’altra sorpresa di compleanno, una splendida torta al cioccolato.

La casetta  è bellissima, un letto matrimoniale, una piccola specchiera, il bagno con lavabo, doccia e toilette ed un soppalchino raggiungibile con una scaletta a pioli.

 

Dormire in una casa sull’albero

 

Ciò che più mi ha colpito sono i dettagli, il cioccolatino sul cuscino, i prodotti naturali per lavarsi, il lavabo in legno.. è tutto perfettamente integrato nella natura! Per di più molto elegante.

Non abbiamo perso tempo e siamo dedicati subito ai festeggiamenti. La torta era davvero squisita ed il cioccolato è il gusto preferito di Alice. Scartato il regalo che aveva scelto, un microscopio, ha colto l’occasione per prendere ulteriori campioni da analizzare: foglie, ghiande e rametti!

Prima di partire ho contattato la struttura per organizzare la sorpresa con la torta  e mi hanno confermato la disponibilità del servizio.

I bimbi non volevano più uscire, il piccolo soppalco con la vetrata laterale li faceva sentire ancora più immersi nel bosco.

 

 

Dopo una passeggiata siamo tornati alla casetta per la doccia. Un piccolo boiler scalda l’acqua per la doccia ed una volta esaurita la calda si ricarica in dieci minuti. Miscelando l’acqua siamo riusciti a far la doccia tutti e quattro senza dover aspettare.

 

Dormire in una casa sull’albero

La notte siamo stati  avvolti nei suoni della natura: piccoli rumori tra le fronde, il suono degli insetti e degli uccellini.. Con le finestrelle laterali aperte faceva freschino, si stava davvero bene, dormire in una casa sull’albero è un’esperienza unica!

 

 

Appena svegli abbiamo trovato dinnanzi a noi il tavolo in veranda apparecchiato con una splendida tovaglia bianca, piattini, porcellane e due ceste da pic nic colme di ogni prelibatezza.

Brioche fresche, panini con burro, marmellata, nutella; cereali di due tipi, biscotti; cioccolato e noci, frutta fresca, formaggio locale.. bevande calde e succo d’arancia.. sedersi qui nel silenzio del bosco è stato meraviglioso; non volevo più andar via!

L’accoglienza

Al momento del check out ho fatto quattro chiacchiere con la signora Maria, la proprietaria della struttura. Sono rimasta molto colpita dalla passione per questo lavoro, già me n’ero accorta quando siamo entrati nella casetta e dalla cura presente nelle piccole cose e nei dettagli. In più ho scoperto come sono nate queste casette 🙂 e per come sono abituata a a viaggiare il contatto e la conoscenza di nuove persone  dà sempre un valore aggiunto all’esperienza.

Dove si trova

Il b&b Giardino dei semplici  si trova a Manta, provincia di Cuneo in Piemonte e  propone, oltre ad una stanza, due casette sull’albero: la Toulipier , dove abbiamo dormito noi, e la Quercia.

Come prenotare

Le case sull’albero si prenotano direttamente dal sito ufficiale. Le prenotazioni per il 2020 non sono ancora aperte. Vi consiglio di iscrivervi alla newsletter del b&b per scoprire il giorno di apertura delle prenotazioni o di visitare il sito internet.

Quando ne sarò a conoscenza anch’io  vi darò la notizia sulla pagina facebook del mio blog https://www.facebook.com/zuccherofarinainviaggio/ perciò vi consiglio di seguirmi 😉

10 thoughts on “Dormire in una casa sull’albero

  1. È sempre stato il
    Mio sogno di bambina dormire in una casa sull’albero. Quest poi sembra uscita da un libro di fiabe. Altro che spartane!!! E parliamo del vesto da pic nic colmo di prelibatezze!!! Spero di riuscire a portare la mia bambina in questo posto magico !

  2. Che bella esperienza!! Anche a me piacerebbe molto portare i bimbi. Sono poco brava a organizzarmi così in anticipo sulle cose, ma si puo’ provare 🙂

  3. Che spettacolo! Non conoscevo l’esistenza di un posto del genere, veramente un’esperienza meravigliosa! E per Alice deve essere stato un compleanno magico! Sono andata sul sito, ma ho visto che purtroppo al momento le prenotazioni sono al completo… sigh…

  4. Realizzare un sogno è sempre una cosa meravigliosa ed altrettanto lo è se si riesce a coronare quello dei propri figli .
    dormire in una casa sull’albero deve essere un’esperienza molto particolare e sicuramente va provata una volta nella vita.

  5. wow, diciamo che è un pochino il sogno di tutti dormire nella casa sull’albero. Dev’essere stata una bellissima esperienza oltre alla felicità che ha regalato ai tuoi figli.
    Tanto auguri di compleanno.

  6. Grazie Julia… quelle poche volte che torno in Italia passo sempre dal Piemonte dalla mia migliore amica… ora mi segno il sito ufficiale e vedo se riesco a realizzare anch’io questo sogno! Che epoca fortunata questa in cui possiamo almeno provarci 🙂

  7. Dormire in una casa sull’abero e’ uno dei miei sogni e anche il mio giovane esploratore ne rimarrebbe di sicuro entusiasta. Un’esperienza magica da ricordare per tutti quanti 🙂 L;idea poi di far trovare una torta di compleanno alla tua bambina e’ stata davvero carina.

  8. Quanto mi piacerebbe dormire in una casa su un albero! Come hai scritto tu dev’essere bellissimo svegliarsi tra i rumori del bosco e potendo godere della natura circostante 🙂 con i bambini poi dev’essere stato ancora più magico!

  9. Ho scoperto questa casa per caso due anni fa e ad oggi non sono ancora riuscita ad organizzarmi per andarci! Ma il tuo post mi ha invogliato ancora di più quindi mi preparo per questa primavera 🙂 deve essere un’esperienza magica 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: