ITALIA LOMBARDIA VIAGGI

Cosa mangiare in Valtellina

La Valtellina si sviluppa nella parte settentrionale della Lombardia, nota in Italia ma anche nel mondo per alcune sue celebri località. Tra queste Livigno, comune tax free, Bormio con le sue terme e le piste da sci, Tirano, capolinea del famosissimo trenino rosso del Bernina.

Oltre alle svariate attività che si posso svolgere la Valtellina è luogo della buona cucina e del buon vino. Diverse sono le pietanze che si possono degustare ma una menzione speciale spetta ai Pizzoccheri. Scopriamo cosa mangiare in Valtellina se cerchiamo pietanze tipiche!

 

Cosa sono i pizzoccheri?

I pizzoccheri sono un tipo di pasta preparata con il grano saraceno, si trovano sia in versione fresca che essiccati, come la classica pasta.

I pizzoccheri prevedono una loro ricetta, non vengono conditi con un sugo qualsiasi ma preparati con il formaggio locale, patate, verdura, aglio e burro.

A seconda di chi li prepara il tipo di verdura utilizzata può essere diverso: chi usa la verza e chi le coste, chi entrambi.

Stesso discorso vale per il formaggio: chi usa il bitto , chi il casera, chi altri formaggi a pasta più morbida come il latteria o il pizzocheraia.

Preparali a casa non è complesso, se volete provare la mia ricetta la trovate qui.

Bresaola

Altro prodotto locale che ha ottenuto anche il marchio igp è la bresaola, un salume di manzo  a pezzo intero la cui carne è di color rosato più o meno intenso a seconda della stagionatura.

Sciatt

 

Altre proposte che si trono sul menù sono gli sciatt

Un cubetto di formaggio intinto in una pastella preparata con la birra e grano saraceno poi fritto e servito su un bastoncino, accompagnato da cicorino è da mangiare caldo.

Chisoi

Parenti degli sciatt sono i chisoi, frittella di grano saraceno piatta che al centro raccoglie il formaggio Casera; questa versione è tipica di Tirano che annualmente gli dedica una festa.

Polenta taragna

Non manca la polenta: non in versione classica ma di grano saraceno; decisamente più gustosa e saporita. Viene spesso servita come accompagnamento alla carne, ai formaggi o ai funghi.

Anche i vini locali sono degni di nota, sono famose le cantine vinicole e gli eventi che si svolgono in autunno relativi alla degustazione.

La Valtellina è zona di produzione di mele, non mancano i dolci preparati con loro così come i succhi e la vendita delle stesse segnalate con cartelli lungo la strada.

La Valtellina si presta decisamente ad abbinare il gusto con tante opportunità turistiche, sia in estate che in inverno.

15 thoughts on “Cosa mangiare in Valtellina

  1. Non amo la montagna, ma amo moltissimo la gastronomia!! I pizzocheri e la polenta taragna sono il must!! Accompagnati da buon vino rosso, assolutamente.

  2. Siamo stati solo una volta in Valtellina Ma la cucina ci è piaciuta tantissimo. Abbiamo provato entrambi i piatti

  3. Io amo il cibo valtellinese. In particolar modo quello Bormino. A partire dai pizzoccheri, alla bresalola o alla slinzega, per passare dagli sciat ai vari formaggi con polenta. MMmmmmm mi è venuta fame solo a scriverne

  4. Non conoscevo né gli Schiatt, tantomeno i Chisoi. Sembrano decisamente golosi!!!
    Anche i pizzoccheri sono un piatto decisamente più invernale ma al quale non mi sognerei mai di dire di no…persino a ferragosto! Una golosità che ci ricorda l’importanza della cucina tradizionale, forse un po’ povera ma sicuramente d’effetto!

  5. Gli Sciatt e I Chisoi non li conoscevo proprio. Credo che li proverei subito e che mi piacerebbero anche da impazzire. Provare i piatti tipici e’ qualcosa che amo fare ovunque, sia in Italia che all’estero. Cosi’ scopro sempre piatti gusto e unici e ne faccio grandi scorpacciate. Grazie per le dritte! 🙂

  6. La polenta in questa nuova versione mi fa venire l’acquolina in bocca. Ricordo cene invernali a base di polenta con mia nonna e la sua badante 😀 Da leccarsi i baffi. Adoro i piatti semplici della tradizione italiana.

  7. Amo la Valtellina ed uno dei tanti motivi per cui mi piace e’ proprio la sua cucina. Non riesco a fare a meno soprattutto della bresaola e dei pizzoccheri, ma devo ammettere di non avere mai assaggiato gli sciatt. Rimediero’!

  8. Mangiai questi piatti anni fa in Valtellina e ogni tanto compro gli ingredienti e li cucino in famiglia. Sono molto buoni e leggeri

  9. La bresaola è la base per quasi tutti i miei piatti estivi preferiti! Polenta taragna e pizzoccheri… Non te lo dico neanche! Per fortuna che esiste la Valtellina!

  10. Che delizia i chisoi, ne vado letteralmente matta! Così come anche per i pizzoccheri e la polenta taragna! Gnam, che fame che ho adesso… Quasi quasi faccio un salto in Valtellina… 🙂

  11. Che fame che mi hai fatto venire leggendo questo articolo! Pizzoccheri, polenta taragna e chisoi…. Mi è venuta proprio voglia di trascorrere un bel weekend in Valtellina 😍😁

  12. Io non so resistere a tutto ciò che è fatto col grano saraceno e col formaggio. Il mio peccato più grande sono gli sciatt, vera e propria tentazione quando sono andata da quelle parti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: