ORGANIZZAZIONE VIAGGI

Atlante per bambini: quale scegliere

Fortunatamente c’è l’imbarazzo della scelta tra i libri da scegliere per bambini. Questo sia per semplici novelle, grandi classici ma anche per piccole guide turistiche e libri con adesivi ambientati nelle grandi città del mondo. Ora scopriamo l’atlante per bambini

L’atlante, a mio avviso,  è uno dei principali libri di viaggio con cui  un bambino può approcciarsi alla scoperta del mondo:

  • per imparare la geografia scoprendo mari, montagne, laghi, città.. 
  •  in preparazione di un viaggio per dargli un’idea dei luoghi che visiterà.

Da appassionata di  libri e  di viaggio mi è capitato di acquistarne e di riceverne anche in regalo.

Fin da piccoli è importante far apprezzare ai bambini il dono di un libro e fortunatamente i miei sono sempre stati ben lieti di riceverne.

Vi presento alcuni atlanti per bambini che fanno parte della nostra collezione.

Il primo atlante è più adatto per i bambini piccoli. E’ un bellissimo atlante cartonato in formato A3: le pagine sono dedicate ai singoli continenti e sono presenti alcuni adesivi di questo simpatico cagnolino che somiglia un po’ a Snoopy.. curioso di scoprire il mondo!  Alcune curiosità stimolano l’interesse dei bambini.  La scrittura in stampato maiuscolo è poi ideale anche per chi si approccia alla lettura.

 

Crescendo c’è bisogno di approfondire maggiormente gli aspetti geografici e la curiosità aumenta.

Anche qui c’è l’imbarazzo della scelta. Per i bimbi che frequentano i primi anni della scuola elementari ci sono atlanti che sono un mix tra gioco e studio. Ve ne presento due, entrambi con finestrelle apribili per scoprire qualche curiosità.

Il primo, edizione De Agostini

 

atlante per bambini

 

Ecco la pagina dedicata all’Asia

 

atlante per bambini

 

Il secondo, edizioni Usborne, ha anche una tasca in cui è contenuta una cartina del mondo con le bandiere delle singole nazioni.

 

atlante per bambini

 

Di seguito l’Asia, ho riportato la pagina dello stesso continente  per un miglior confronto.

 

atlante per bambini

 

Crescendo si può passare ad un atlante più teorico ma per i bimbi più piccoli imparare giocando è sempre il sistema migliore! Parola di mamma 🙂

Mia figlia, terza elementare, ha il suo  atlante teorico  tra i libri scolastici.

Volete scoprire di più sui viaggi con e per bambini? Seguite il tag BAMBINI

 

 

6 thoughts on “Atlante per bambini: quale scegliere

  1. Tra un mese nascerà il nostro primo figlio e in cameretta ho già apposto un bel adesivo murale del mondo con gli animali in ciascun continente. Spero tanto di riuscire a farlo appassionare ai viaggi come lo sono io 🙂

  2. A Giada sto facendo sfogliare il mio primo Atlante, datatissimo e con le pagine ingiallite. Ormai avrà 35/36 anni. Lo stesso sto facendo con i miei vecchi libri di fiabe. Giada dice che le pagine dei libri vecchi profumano molto di più di quelle dei suoi, appena comprati. In fondo, anche se l’assetto geografico è decisamente mutato da allora, apprezza le figure e le cartine e fa tante domande soprattutto sui colori delle mappe politiche.

  3. In Portogallo ho visto un meraviglioso atlante per bimbi e me ne sono innamorata al punto che lo stavo portando in cassa! Il modo più intelligente di educare alle diverse culture con simpatia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: